Cosa serve per fare un e-commerce?

Per fare un e-commerce, grazie al progetto amdweb e faiconoscerelatuaazienda, serve solo voglia di fare e fantasia!

Il nuovissimo progetto amdweb propone, infatti, un servizio tecnico ed un affiancamento strategico per costruire un sito per la vendita online. Assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo e molte opportunità di personalizzare il progetto.

Con amdweb è possibile lavorare in piena autonomia se si ha esperienza, è possibile avere affiancamento o commissionare l'intero lavoro. L'azienda spende in base al tipo di approccio strategico richiesto e, in qualsiasi momento, può scegliere se investire di più.

Non è facile vendere online e questo obbliga ancora di più le aziende ad essere consapevoli e concrete nello spendere perché se da una parte si trovano offerte stracciate per fare un sito e-commerce, dall'altra ci sono realtà importanti che investono svariate decine se non centinaia di migliaia di euro ogni giorno per essere trovati, per vendere ed essere online da protagonisti. Imparare, quindi, per spendere meglio, avere consapevolezza per realizzare un progetto che diventi per l'azienda strumento di lavoro, fonte di reddito e punto di riferimento per i clienti.

Cosa serve per fare un e-commerce?

La nostra esperienza ci ha insegnato che serve analizzare nel dettaglio 4 macro aspetti (e relativi costi):

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Da questa analisi di base possiamo arrivare a capire bene cosa serve per fare un e-commerce perché tocchiamo una serie di ingredienti fondamentali per la realizzazione. La proposta amdweb non deve essere mal interpretata, non forniamo un sito completo a canone mensile, tanto meno un gioco al ribasso ma una parte tecnica che nel tempo può essere personalizzata e modificata in base alle esigenze del cliente con la possibilità, nel post messa in rete, di avere uno specifico affiancamento per dare maggiore visibilità a vari livelli, proprio con il progetto faiconoscerelatuaazienda.it.

Perché non prepariamo pacchetti e offerte per siti web "tutto compreso"?

Perché ogni sito deve essere personalizzato e deve essere studiato per trovarne la sua massima efficacia ed efficienza. Un pacchetto pre-confezionato, un'offerta tutto compreso non sempre analizza al meglio le singole esigenze. Come possiamo parlare di SEO in un pacchetto in offerta? Come possiamo adattare ad un costo forfettario una precisa immagine aziendale nel web?

Cosa serve per fare un e-commerce?

1) Progetto iniziale per creare un sito web

Proprio dal progetto iniziale possiamo arrivare a capire i limiti di un lavoro, i pregi e le varie opportunità. Si analizzano varie soluzioni, il mercato, la concorrenza, le disponibilità aziendali e si analizzano tempi e modi per proporsi.

2) La scelta tecnica per realizzare un sito web

La seconda fase è la scelta tecnica perché il codice sorgente del sito è un ingrediente importante soprattutto se vogliamo avere uno strumento di lavoro. L'azienda che si propone come web agency deve dare soluzioni ma deve essere in grado di lavorare anche tecnicamente nel progetto per evitare perdite di tempo e per permettere all'azienda di crescere nel tempo.

3) La realizzazione dei contenuti del sito

Passiamo poi ad una fase abbastanza esecutiva, perché si inizia a parlare di contenuti del sito. La stesura deve essere fatta da esperti, non da amici che sanno scrivere, perché è l'unica voce che abbiamo per arrivare al cliente finale. Non commentiamo nemmeno chi pretende i contenuti dal cliente stesso, perché non parliamo né di esperti, né di web agency né tanto meno di sito professionale. Parlare di contenuti significa parlare di seo, di visibilità quindi nuovi clienti e nuovi fatturati. Parlare di contenuti significa parlare di strategie e di come arrivare al cliente finale.

4) Le strategie del post messa in rete del sito

Ultimo aspetto è l'analisi del post messa in rete del sito che significa farlo conoscere e promuoverlo. Per molti questa fase è sconosciuta nel senso che si aspettano contatti senza essere predisposti a nessun tipo di investimento dopo la pubblicazione del sito stesso. Purtroppo un sito non può funzionare se non abbiamo ben pianificato una serie di investimenti che aiutino il cliente a trovare il nostro sito.

Entriamo in un contesto strategico che deve essere ampiamente programmato e deve essere coordinato con la parte tecnica e la stesura dei contenuti. Se vogliamo capire cosa serve per fare un e-commerce dobbiamo capire che in primis è un sito che deve dare informazioni su quello che facciamo e, in parallelo, deve proporre l'acquisto di prodotti.

Quando vediamo e-commerce poco chiari nelle condizioni, nei pagamenti, nelle tempistiche di spedizione o nelle descrizioni dei prodotti, significa che chi l'ha fatto non ha seguito un progetto e le successive fasi di sviluppo.

Un grosso errore che si commette nella realizzazione di un sito per la vendita online, utile a capire cosa serve per fare un sito e-commerce è la poca considerazione che si ha del cliente che deve comperare. Tanti imprenditori non si rendono conto che il cliente non ha famigliarità né con l'azienda né con il prodotto che vende e lo standard dei grandi colossi che lavorano on line è molto alto quindi siti lenti, complicati o che impongono la registrazione alle newsletter, sono deterrenti e non incentivano l'acquisto nel sito.

Non si può dare nulla per scontato né pensare che il fare un sito sia legato solo a questioni tecniche. I grossi colossi che vendono nel web spendono milioni di dollari ogni mese per essere trovati dai clienti e questa analisi deve servire per farci capire che se abbiamo solo qualche migliaio di euro da investire, dobbiamo fare molta attenzione.

Parliamo di costi per realizzare un sito e-commerce?

Se analizziamo bene gli step sopra analizzati, capiamo che un sito non può costare poche centinaia di euro a meno che non siamo interessati a studiare e fare esperienza in prima persona. Un sito che nel suo insieme non costa 3/4 mila euro è difficile considerarlo uno strumento di lavoro. Un testo ottimizzato seo, costa almeno 200 euro; una grafica personalizzata costa almento 3000 euro; una parte tecnica con qualche personalizzazione parte da qualche migliaio di euro; un progetto iniziale costa almeno 500 euro.

Un'azienda che segue la realizzazione costa nella media almeno 50 euro l'ora, quindi quando si analizza un preventivo si deve fare molta attenzione ai costi e alle relative voci.

Parlando concretamente, per fare commercio elettronico, dobbiamo considerare questi costi generali

  • Aspetti legali almeno 1000 euro (una tantum il primo anno, poi tutto dipende da cosa si vende)
  • Aspetti fiscali 3/5000 euro l'anno, (sono le spese "normali" di un commercialista che variano dal tipo di azienda che si ha)
  • Aspetti tecnici da 3000 a 20/25000 in base alle esigenze (costo una tantum) con grafica e foto
  • Aspetti tecnici di gestione tecnica da 1500/2000 euro l'anno
  • Comunicazione e stesura testi 1500 euro al mese (costo medio, un testo ottimizzato seo parte da almeno 100 euro)
  • ADV da 1500/2500 euro al mese ma questa è una voce spesa che può arrivare a cifre davvero importanti
  • Packaging 500/1500 euro l'anno (poi dipende dal giro di affari che si riesce a fare, questa è una spesa che auguriamo di cuore)
  • Stipendio di chi segue il progetto

Le proposte amdweb per vendere online

Servizio store attivo in 24/48 ore

Il servizio e-commerce è attivo in 24/48 ore dalla registrazione/trasferimento del dominio. 

Tutti i servizi prevedono:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento Google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di Google)
  • Form contatti
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione forme di pagamento PayPal, bonifico (opzionale a consuntivo il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione a costi differenti per soglie di spesa
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma

Guida online h24, che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della piattaforma

Caratteristiche dei servizi:

Sito Ecommerce

Lite
 

da 790 euro

 

 

  • Gestione prodotti
  • Gestione magazzino
  • Gestione sconti
  • Gestione categorie
  • Ricerca su tag

Sito e-commerce

Start up
 

da 2790 euro

 

Servizio Lite  +

  • Prodotti Correlati
  • Schema caratteristiche prodotto
  • Scelta di 2 opzioni (totale 2 crediti)

Sito e-commerce

Advanced
 

da 5950 euro

 

Servizio Lite  +

  • Prodotti correlati
  • Schema caratteristiche prodotto
  • Scelta di 5 opzioni (totale 5 crediti)

Sito e-commerce

Adv plus
 

da 9900 euro

 

 

  • Scelta di tutte le opzioni
  • Implementazioni scontate o comprese per 3 anni

Opzioni store da 1 credito

  • Gestione varianti del prodotto  (1 credito)
    Funzionalità adatta a gestire un prodotto con varianti ad esempio per taglia, misura, colore o modello. La gestione delle varianti permette di raggruppare i singoli prodotti e presentarli insieme al cliente, che può scegliere tra le diverse opzioni.
  • Gestione offerte sul singolo prodotto (1 credito)
    È una funzionalità di gestione avanzata per proporre offerte multiple. Il cliente che visualizza un prodotto, vede subito se tale prodotto ha un'offerta multipla.
  • Gestione omaggi su soglia spesa (1 credito)
    Funzionalità che permette di proporre omaggi singoli o a scelta, rispetto all'importo del carrello.
  • Gestione sconti su soglia spesa (1 credito)
    Funzionalità che permette di proporre al cliente dei prodotti scontati rispetto all'importo del carrello.

Opzioni store da 2 crediti

  • Gestione varianti del prodotto  (2 crediti)
    Funzionalità adatta a gestire un prodotto con varianti ad esempio per taglia, misura, colore o modello. La gestione delle varianti permette di raggruppare i singoli prodotti e presentarli insieme al cliente, che può scegliere tra le diverse opzioni.

Opzioni store da 3 crediti

  • Gestione kit di prodotti (3 crediti)
    I Kit sono dei pacchetti di prodotti che possono essere personalizzati tanto da permettere al cliente finale di fare un acquisto conveniente, completo e su misura. Si crea un prodotto di partenza (che ad esempio può essere maglia+pantalone) e si inseriscono delle ulteriori scelte opzionali che possono essere scontate o a prezzo pieno.
  • Gestione coupon (3 crediti)
    • Coupon sconto generico (valore e/o percentuale) attivo per 1 o "N" volte
    • Coupon con vincolo minimo di spesa
    • Coupon personalizzato associato alla login del cliente
    • Coupon prodotto o insieme di prodotti
    • Gestione base Gift Card
  • Gestione Kit Offerta (3 crediti) *** (Disponibile 60 giorni circa dall'attivazione del servizio)
    Funzionalità che permette di far scegliere al cliente N prodotti tra quelli disponibili ad un prezzo scontato.

Quando abbiamo pensato di scrivere il codice sorgente del servizio yost.technology abbiamo cercato di prevedere un servizio come punto di partenza, quindi essenziale con la possibilità di gestire a step differenti funzionalità che possono essere condivise o esclusive (ogni progetto è definito con il singolo cliente, ogni singolo cliente può avere personalizzazione esclusive).

Possiamo cercare soluzioni più vantaggiose ma, secondo le nostre esperienze, dove si spende meno, si è costretti ad accettare compromessi. Alla lunga si spende, per questo proponiamo sempre un lavoro in progress, legato ad una parte tecnica espandibile e personalizzabile nel tempo e ad un lavoro di costruzione che ci permette di acquisire consapevolezza e padronanza quindi di poter scegliere o meno di intervenire con altri investimenti.

Solo la consapevolezza ed il confronto permette di scegliere e decidere la miglior soluzione e-commerce per l'azienda.

Ultimo Aggiornamento: 02/05/2022 11:18:50
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materiale fornito)

yost.technology | 04451716445