In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Come fare i testi di un sito internet?

I testi di un sito sono sempre un argomento scottante. Bello fare offerte per pacchetti completi, bello vedere on line promozioni "chiavi in mano" di siti sia vetrina che e-commerce, ma molto strano che si parli poco del come fare i testi di un sito e, non da meno, dell'importanza che hanno nell'insieme, sia strategica che pratica.

Vogliamo fare una piccola premessa, doverosa, per coerenza e per evitare illusioni: il fine di questa pagina è far capire quanto siano importanti le pagine scritte in un sito e dare spunto per una chiave di lettura di siti esistenti che funzionano poco. Sta a chi legge cogliere l'essenza o chiedere lumi, fare da soli è delicato, far fare senza capire è sbagliato.

A cosa servono i testi in un sito?

I testi in un sito sono l'unico modo che abbiamo per parlare a chi visita. Se in un negozio fisico abbiamo modo di interagire con il cliente, nel sito il nostro buongiorno, il nostro benvenuto è tutto nei testi che presentano il prodotto, presentano l'azienda, presentano tutto quello che siamo e che abbiamo fatto per diventare chi siamo oggi.

Vogliamo capire come fare i testi di un sito? Pensiamo a cosa noi, da clienti, vorremmo trovare in un sito.

Un esempio ancora più chiaro per capire bene a cosa servono i testi, sono le descrizioni nei siti ecommerce, che spesso sono davvero inesistenti (vi capita mai di essere attratti da un'inserzione ma non capire taglia o colore, modello o disponibilità?). Vediamolo nel reale dove un cliente entra in negozio, chiede e nessuno dà informazioni. Non serve avere tanta immaginazione, il cliente esce e se ne va.

Quando in un sito non troviamo taglie, misure varie sulla vestibilità del prodotto, colori, materiali siamo nella stessa condizione di un negozio fisico che non interagisce con noi; capita mai di vedere modelle con capi di abbigliamento anche carino, ma non capire a cosa si riferisce l'offerta? Vendono il maglione o tutto il completo? vendono i pantaloni o anche la cintura? vendono le calze o anche il reggicalze?

Siamo davanti al classico esempio di testi di un sito fatti male, fatti senza pensare a chi legge, fatti senza pensare che chi li vede non conosce né la proposta, né il prodotto.

I testi di un sito servono per dare tutte le informazioni che possono essere utili al cliente finale per acquistare o per arrivare al contatto.

Non facciamo confusione, però, perché devono essere esaustivi, chiari, studiati e pensati sempre per il cliente finale: slogan e frasi fatte, non portano al contatto (pensiamo sempre a come noi, da clienti, ci comportiamo davanti a siti che non danno informazioni, quindi che non hanno testi fatti bene).

Se un sito non funziona, se un sito non porta clienti e visite, nel 99% dei casi il problema è legato ai testi.

Come fare i testi di un sito? perché pochi spiegano l'importanza della pagina scritta?

Come capire se i nostri testi sono fatti bene?

Per capire se i testi che abbiamo o che stiamo facendo sono fatti bene, dobbiamo imparare a leggerli da clienti. Se le informazioni che diamo sono chiare, siamo sulla buona strada, se le informazioni che diamo sono un po' vaghe, dobbiamo rifare o integrare.

Non è sufficiente dare una lettura approfondita a quanto fatto per capire come fare i testi di un sito o se sono fatti bene, ci sono infatti anche altri strumenti che possono aiutarci nell'analisi. I dati di analytics, per esempio, sono un ottimo punto di partenza per capire come il cliente recepisce il nostro messaggio. Se abbiamo rimbalzi alti (il rimbalzo è un dato che ci indica se un cliente appena entra nel sito interagisce o scappa), se abbiamo tempi di permanenza bassi significa che i nostri testi o il nostro insieme non soddisfa chi visita il progetto.

Un altro aspetto da non sottovalutare per capire se i nostri testi sono fatti bene, è cercarli con google. Google è un motore di ricerca e ha tutto l'interesse a mostrare siti che possano essere utili a chi cerca qualsiasi cosa. Se troviamo i nostri testi nelle prime posizioni, siamo nella giusta direzione, se non ci siamo significa che il nostro sito non è facile da trovare.

Come fare i testi di un sito?

Per fare i testi di un sito iniziamo dal dire con semplicità chi siamo e cosa facciamo, pensando sempre che queste informazioni devono essere utili a chi legge. Se vendiamo formaggio, poco importa al lettore se abbiamo una laurea in marketing; se vendiamo abbigliamento poco importa al lettore se siamo laureati in qualsiasi cosa non coerente con l'argomento che trattiamo.

I testi di un sito interagiscono e danno informazioni quindi, se vogliamo fare un sito a slogan e sperare che il cliente ci contatti, siamo sulla strada sbagliata. Non possiamo mai dimenticare, infatti, che a portata di click il cliente che cerca trova alternative senza mandare mail e senza dover contattare nessuno (in quest contesto è importante analizzare la strategia che intendiamo seguire).

Vale la pena fare da soli i testi di un sito?

In linea generale no, non vale la pena fare da soli i testi di un sito, perché si rischia di scrivere male e si rischia di non saper inserire nelle pagine aspetti tecnici che aiutano il posizionamento del sito stesso, ma capire e provare con il supporto di un'azienda che fa testi di mestiere è di certo un modo per avvicinarsi e per imparare. Nel tempo possiamo fare da soli, quando abbiamo chiaro sì come fare, ma anche come gestire tag e css (tecnicismi strutturali e grafici).

È costoso fare i testi di un sito?

Diciamo che non è molto economico se vogliamo lavorare sulla visibilità. Il modo più pratico che abbiamo per risparmiare e fare un buon lavoro è aiutare chi scrive per noi, dando informazioni utili, dando idee e materiale, dando magari parti pronte da essere solo rivisitate.

Un testo ottimizzato seo costa anche 300 euro se pretendiamo che sia l'agenzia web a fare tutto, dalle ricerche alle analisi di mercato, dalla stesura alla correzione; se aiutiamo o prepariamo materiale, una rivisitazione costa molto meno (calcoliamo 2 ore di lavoro a tariffa oraria dell'azienda, che di media sono 40/50 euro).

 

 

 

Inserito il:03/05/2015 08:59:12
Ultimo Aggiornamento:18/09/2017 13:32:48
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Quando si vende on line non è solo farsi trovare il problema, non sono solo i prezzi il problema ma piuttosto...
leggi..
Non tutti i siti sono uguali quindi capire le esigenze di un sito diventa una strategia di successo che...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology