In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Costi di gestione di un sito

Succede spesso di iniziare una consulenza e arrivare in poco tempo a parlare di soldi, succede sempre più spesso che il cliente voglia approfondire il concetto dei costi di gestione di un sito perché ci si rende conto che fare il sito è il costo minore. I costi di gestione di un sito sono legati in primis al progetto, nel senso che cambiano da sito vetrina a sito e-commerce e cambiano notevolmente in base a quanto si punti strategicamente nel sito stesso.

Dobbiamo distinguere sostanzialmente 3 aspetti nei costi di gestione di un sito:

1) costi tecnici di gestione del sito

2) costi di realizzazione, integrazione contenuti (work in progress) e costi seo

3) costi pubblicitari (post messa in rete)

Costi di gestione di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it

Costi tecnici di gestione di un sito

I costi tecnici di gestione di un sito, dipendono dalla parte tecnica che si è scelto nella fase di progettazione del sito stesso. Se si usano sistemi open source, quindi piattaforme gratuite, non si hanno costi aggiuntivi proprio per coerenza con il progetto open source che fornisce ogni aggiornamento senza alcun costo (attenzione a cosa si paga perché tutti i siti open source hanno costante bisogno di interventi per essere aggiornati, quindi in realtà hanno costanti costi di gestione se non si riesce a fare in autonomia).

Se abbiamo soluzioni personalizzate, in base agli accordi con la web agency, abbiamo costi mensili o annuali.

È importante capire bene questo passaggio ed è importante non mescolare i costi tecnici con quelli che abbiamo chiamato costi di integrazione contenuti e costi seo o costi pubblicitari perché la parte tecnica è una questione a parte. È facile e comodo fare confusione soprattutto quando si capisce che il cliente non è esperto. I sistemi open source necessitano di costanti aggiornamenti, quindi se si lavora da soli non hanno costi, ma se si cerca supporto si spende in genere dalle 30 alle 50 euro al mese.

Il progetto faiconoscerelatuaazienda.it sfrutta le proposte amdweb perché si è in grado di fornire un servizio tecnico con costi chiari nel tempo. È possibile avere ogni personalizzazione, con costi a consuntivo prima di iniziare il lavoro, e si hanno costi di gestione chiari nel tempo.

Con il servizio amdweb è possibile contabilizzare i costi di gestione tecnica di un sito, nel medio lungo termine e fare di conseguenza chiare pianificazioni commerciali. Nessun vincolo di permanenza e nessuna penale se si cambia idea, proprio per garantire un servizio sempre efficiente. È tutto interesse dell'azienda dare un servizio di qualità nel tempo ed il non vincolo è il maggior sigillo di garanzia.

Costo annuale di un sito vetrina 299 euro; costo mensile di un sito e-commerce a partire da 29 euro al mese se si mettono in vendita fino a 30 prodotti per arrivare a "N" prodotti con un costo di 129 euro al mese.

Costi di integrazione contenuti e costi seo

I costi di integrazione contenuti e costi seo meritano un certo approfondimento abbastanza dettagliato perché sono costi che possono diventare pesanti se non si ha una certa consapevolezza. Un testo può costare 30 euro, nulla se fatto dal personale dell'azienda ma se si cerca un testo ottimizzato seo, si inizia a parlare di investimenti che vanno dai 150 ai 300 euro a pagina.

Un progetto seo, tema specifico del progetto faiconoscerelatuaazienda, ha costi che partono da 1000 euro al mese e tempistiche consigliate di lavoro di qualche anno (non costa poco, no?) ma si parla di un lavoro che permette all'azienda di essere trovata da chi cerca quanto propone, quindi da clienti interessati.

Un lavoro seo è un lavoro di stesura testi che analizza cosa cerca un cliente e cerca di dare specifiche risposte. Non si parla di un lavoro generico, ma di un lavoro specifico che serve a far trovare l'azienda in contesti specifici.

Un lavoro seo è un lavoro che si deve capire prima di spendere!

Costi pubblicitari per la gestione di un sito

I costi pubblicitari per la gestione di un sito variano in base alle strategie che si scelgono e, non si fraintenda, alle possibilità.

Quando si fa ppc (pay per click), quindi si paga della pubblicità (a google nella maggior parte dei casi, visto che controlla il 92% del traffico mondiale), si decidono tempi e budget ed è normale che maggiori sono gli investimenti maggiori sono le opportunità di resa.

Per dovere di cronaca si deve specificare che non esiste solo google e ci sono tante soluzione per fare pubblicità come motori di ricerca alternativi, social network quindi per questo siamo a sottolineare quanto il post messa in rete è un argomento da trattare con estrema attenzione. Siamo noi a decidere se e come, quando e quanto spendere.

Molti clienti sorridono e chiedono di spendere il meno possibile ma il consiglio che ci sentiamo di dare è sempre quello di capire bene cosa si sta facendo e con che logica strategica per evitare di fidarsi e per capire bene l'insieme. Il ppc, ossia la pubblicità a pagamento ha costi importanti e sbagliare strategia può pesare notevolmente nelle risorse aziendali.

Spesso succede di cercare un sito e trovarlo con il nome proprio nel ppc, giusto per fare un esempio, e questo significa per la media piccola impresa un costo inutile, visto che il sito cercato per nome, di solito, è sempre nelle prime posizioni. Altro esempio di spesa scellerata è il ppc nazionale per un sito che non vende on line, esempio concreto di un negozio con sede a Milano che si propone per vendere abbigliamento di moda e investe per farsi trovare con google a centinaia di km di distanza: qual è il senso di questo investimento pubblicitario se non si vende on line?

Costi di gestione di un sito

Parlare di costi di gestione di un sito, quindi, è un argomento molto vasto che deve essere contestualizzato chiaramente e deve essere diviso dai costi di gestione tecnica e dai costi di realizzo. Solo la consapevolezza permette di spendere bene e non essere presi in giro!

Inserito il:23/05/2015 20:05:38
Ultimo Aggiornamento:19/09/2017 18:31:39
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Quando si vende on line non è solo farsi trovare il problema, non sono solo i prezzi il problema ma piuttosto...
leggi..
Non tutti i siti sono uguali quindi capire le esigenze di un sito diventa una strategia di successo che...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology