Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Benvenuto login

Preventivo per fare un sito e-commerce, cosa sapere?

Ci sono ancora molte aziende che non hanno un sito e ci sono tante aziende che stanno pensando di farlo, chi vetrina, chi blog e chi e-commerce, ma cosa serve sapere, per leggere in modo adeguato un preventivo per realizzare un sito e-commerce?

Con qualche ricerca on line ci si rende conto che ci sono prezzi molto differenti tra le varie proposte e tante variabili da analizzare prima di spendere, variabili che possono alzare notevolmente i costi se non adeguatamente considerate prima di spendere, come la grafica, la seo quindi tutto l'aspetto strategico della comunicazione e, non da meno, il post messa in rete.

Se si cerca una chiave di lettura per capire cosa sapere quando si legge un preventivo per realizzare un sito e-commerce, ecco qualche spunto che arriva da esperienze dirette, concrete, utile, speriamo, per capire meglio tutto quello che serve per fare un sito!

Prima di tutto uno schema di lavoro (punto di partenza dei progetti amdweb) che permette di identificare i punti cardine della realizzazione (e relative voci spesa nel preventivo), tenendo presente che ogni voce apre ad una serie di considerazioni aggiuntive o approfondimenti che non possono essere banalizzati né dati per scontati.

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Non è banale realizzare un sito e-commerce e quando si cerca un partner (web agency), conviene fare chiarezza su tutti i servizi che offre quindi su aspetti tecnici, realizzativi e strategici.

Preventivo per fare un sito e-commerce, cosa sapere? Serve sapere che si devono trattare aspetti tecnici, realizzativi e pubblicitari/strategici.

Un primo errore che si commette quando si pensa di fare un sito e-commerce è proprio quello di non rendersi conto dell'importanza strategica del partner perché succede spesso che si fa fare il sito all'amico dell'amico e poi si cerca un esperto per farlo funzionare (con in genere l'amara sorpresa di dover rifare tutto).

Quando si legge un preventivo per fare un sito e-commerce, si cerchi di capire

  • che parte tecnica viene usata (utile per capire se ci possono essere personalizzazioni, sicurezza e assistenza)
  • chi scrive i contenuti (conviene sempre investire nella comunicazione ed evitare sempre di fare da soli)
  • come si ci avvicina al cliente (aspetto strategico importante nel medio lungo termine)
  • cosa succede dopo aver pubblicato il sito (strategie, social, mail marketing, fidelizzazione, post vendita visto che si parla di sito e-commerce)

Aspetti tecnici di un sito e-commerce aziendale

Da un punto di vista tecnico conviene capire sempre cosa viene proposto perché le soluzioni tecniche, possono essere

  • open source
  • su misura
  • in licenza
  • acquistando dei software

Ogni web agency fa le sue scelte e le sue considerazioni, amdweb propone soluzioni in licenza prodotte, gestite e sviluppate dallo staff interno per garantire performance, personalizzazioni, sicurezza, assitenza e qualità nel servizio. NON si lavora con soluzioni gratuite per vari motivi (chiunque cerchi un confronto può contattare lo staff commerciale allo 04451716445 int 1).

amdweb è una web agency e come tale programma e assiste strategicamente il cliente.

yost.technology è il servizio proposto (link qui ai servizi proposti da amdweb), punto di partenza per costruire nel tempo un sito e-commerce personalizzato.

Grafica di un sito e-commerce aziendale

Grafica e comunicazione sono altri aspetti da analizzare quando si cerca di capire il reale valore di un preventivo. Si parla tanto facilmente di grafica personalizzata, poi si prende un template e si cambia un colore considerando questo lavoro come grafica personalizzata.

Quando amdweb parla di grafica personalizzata, intende un lavoro specifico, fatto da un grafico professionista che studia il contesto e propone almeno 3 alternative di immagine, senza usare software, senza usare template già fatti.

  • template fatto parte da 30 dollari (sono soluzioni adatte a parti tecniche gratuite)
  • grafica su misura da 3500 euro

Le "variabili" sono abbastanza importanti nell'analizzare il costo del progetto finale, quindi il preventivo deve dare informazioni su come lavora la web agency (per cosa la si paga?).

Si ricordi sempre che una scelta tecnica sbagliata quando si realizza un sito e-commerce, influenza tutto il lavoro, la velocità, le personalizzazioni e la sicurezza. Non è vero che poi alla fine il sito rimane, se si cambia web agency nel 99% dei casi si fa il lavoro ex novo; se non si ha competenza tecnica, non si è in grado di gestire un sito in autonomia; non sempre si può calcolare concretamente il costo annuale del cms gratuito, tanto meno se si sono fatte personalizzazioni. Prima di spendere, conviene investire un po' di tempo per capire bene cosa differenzia le varie alternative di lavoro.

Preventivo per fare un sito e-commerce, cosa sapere? È importante capire per cosa si spende, non solo quanto!

Quando si analizza un preventivo, si cerchi sempre di capire cosa viene proposto tecnicamente. amdweb propone solo parti tecniche prodotte dallo staff perché in caso di anomalie, di attacchi, di disservizi ha modo di intervenire con tempestività. La proposta amdweb è innovativa perché da uno start up è possibile avere ogni personalizzazione necessaria per incrementare il business dell'azienda.

Aspetti comunicativi di un sito e-commerce

La comunicazione in un sito, in generale, è un aspetto cardine del progetto (almeno così dovrebbe essere) perché permette di

  • far conoscere l'azienda
  • far trovare l'azienda
  • coinvolgere l'utente che cerca

Un sito senza comunicazione è inutile!

Succede spesso che il cliente pensi che gli unici costi del sito possano essere costi tecnici, ma i costi comunicativi sono il costo maggiore del sito per lo meno uno dei costi più importanti. Quando un cliente arriva in un sito e non trova "sostanza" nel testo, cerca altrove rendendo vane tutte le strategie di visibilità che si sono attuate per portalo al sito stesso.

Uno dei peggiori errori che si possa commettere quando si realizza un sito e-commerce è quello di non analizzare con una certa cura la comunicazione!

Tornando al punto di partenza, quindi preventivo per fare un sito e-commerce, cosa sapere? ecco un aspetto importante da analizzare: la comunicazione, i testi e tutto quello che può essere utile al cliente per interagire.

Quando si parla di Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi) per amdweb si intende partire da un analisi di mercato che concretamente significa

  • analizzare le esigenze aziendali
  • analizzare il mercato
  • analizzare la concorrenza
  • fare un primo prospetto economico che permetta di capire quanto serve all'azienda per avere riscontri
  • fare un progetto redazionale
  • scrivere i testi (quindi definire che tipo di testo di andrà a scrivere)
  • coordinare le varie strategie (landing page per il ppc, seo per farsi trovare, condivisioni varie nei social o pagine specifiche per il mail marketing o per altri canali)

Normale che un progetto comunicativo possa costare diverse migliaia di euro, dipende sempre dal settore e dallo spessore del lavoro che si andrà a svolgere; normale che un prospetto redazionale per la stesura dei testi possa essere sviluppato per anni (si parla di comunicazione > advertising > clienti > soldi).

NON è un caso che molte aziende investano tantissimo nel il post messa in rete e per farsi trovare quindi quando si legge un preventivo, si faccia chiarezza sul contesto comunicativo appunto per capire chi fa cosa.

Se i testi devono essere forniti, se si usa una soluzione tecnica gratuita, se si compera un template da qualche dollaro, normale che il sito costi poco ma non si speri troppo di farlo funzionare.

Ecco un prospetto generale di costi di un sito e-commerce

  • Aspetti legali 1000 euro (una tantum il primo anno)
  • Aspetti fiscali 5000 euro l'anno
  • Aspetti tecnici start up da 3000 a 15000 in base alle esigenze (costo una tantum) con grafica e foto
  • Aspetti tecnici di gestione 1800/2000 euro l'anno (canoni, dominio, pec, ssl)
  • Comunicazione e stesura testi 1500 euro al mese (costo medio almeno per 3 anni) Si capisca bene questo costo, perché può essere fatto in autonomia e rientra nel costo stipendio.
  • ADV da 1500/3000 euro al mese (Come la comunicazione è un'idea di massima da ponderare, amdweb non investe nel ppc)
  • Packaging 500 euro l'anno
  • Stipendio 1500 euro al mese
  • Tasse (si faccia una bella chiacchierata con il commercialista)
Inserito il:20/06/2018 11:44:30
Ultimo Aggiornamento:22/06/2018 12:37:42
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Attenzione al prezzo, ma soprattutto attenzione all'esperienza che ha l'azienda ...
leggi..
Se si pensa di spendere poco e che sia facile meglio lasciar perdere, se invece...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology