Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Benvenuto login

Quanto costa un sito?

È una richista molto gettonata, è la prima domanda che si fa ad una web agency ma capire Quanto costa un sito, è conseguenza di una chiara contestualizzazione di lavoro, dove si parla di

  • obiettivi
  • tempistiche
  • idee

Sono tante le variabili che intervengono nel costo di un sito e sono tanti gli aspetti strategici che possono alzare il budget del lavoro.

Quanto costa un sito? Cercheremo un questa pagina di fare un discorso generico identificando aspetti che devono essere prioritari e aspetti che possono essere o meglio devono essere analizzati in progress, nel tempo.

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

La realizzazione di un sito parte proprio da un progetto iniziale dove si cerca di fare chiarezza sostanzialmente sul motivo che spinge l'azienda a fare un investimento nel web. Visibilità, nuovi clienti, proposte dirette, rafforzare il brand, semplicemente esserci se un cliente cerca il nome dell'azienda sono solo alcuni aspetti che si devono analizzare.

Per capire quanto costa un sito è importante avere una chiara contestualizzazione, è importante avere obiettivi chiare e idee di lavoro perché un sito può costare qualche centinaio di euro o diverse migliaia. Il nostro consiglio è sempre quello di fare una chiara analisi e avare un contatto diretto per andare nel dettaglio, per non illudersi, per non trovare nel tempo spese non preventivate.

La parte tecnica, noi si parla di scelta tecnica, è un aspetti che influenza notevolmente i costi di un sito anche se alla base della scelta ci sono soluzioni gratuite, cms open source. amdweb, titolare del progetto fai conoscere la tua azienda, propone solo parti tecniche sviluppate dallo staff perché

  • i costi sono chiari nel tempo
  • ci possono essere sviluppi a consuntivo
  • è un servizio amdweb
  • c'è assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo
  • nessun onere tecnico per il cliente
  • nessun imprevisto (tutti gli aspetti tecnici, sicurezza, aggiornamenti, migliorie sono a carico dello staff)
  • non ci sono vincoli nel tempo

Sito vetrina da 1590 euro, sito e-commerce da 2790 euro, blog da 2990 euro e una serie di opzioni che meritano di essere analizzate caso per caso.

Ci sono costi iniziali, e tanta chiarezza nel medio lungo termine con un prospetto spesa anche di 10 anni, cosa impossibile da gestire con altre soluzioni!

Merita un appunto il servizio hosting, perché con amdweb è un servizio dedicato con costi chiari in base alle risorse che servono all'azienda

  • 20,00 euro per la registrazione o rinnovo del nome
  • 99,00 euro per lo spazio di base (1 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 200 mb )
  • 149,00 euro per lo spazio di avanzato (5 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 500 mb)
  • 299,00 euro per lo spazio top (10 gb di spazio, 10 caselle mail professionali da 1gb)
  • 35,00 euro all'anno per aggiungere fino a 30 caselle mail
  • Opzione mail server dedicato con ip e protocollo ssl personale, a partire da 249,00 euro l'anno con fino a 50 mail comprese e 50 gb

Si da ampio spazio al contesto tecnico perché troppi siti sono realizzati spendendo relativamente poco e presentano nel tempo conti importanti da pagare. Il servizio hosting, per fare un esempio, è un servizio che se non si presta attenzione prima di iniziare il lavoro, ci si trova a doverlo implementare con servizi dedicati, che hanno costi in genere che partono da 100/120 euro al mese (bel regalo visto che il primo anno si parla anche di sole 50 euro).

L'assistenza tecnica è una sorpresa costante se non si fa attenzione alla scelta perché tutto il mondo open source ha costi costanti di manutenzione e sicurezza, vista la sua natura (codice sorgente manipolabile da tutti).

Costi realizzativi e strategici di un sito

Non è il costo maggiore quello tecnico in un sito perché quando si cerca di capire quanto costa un sito conviene investire un po' di tempo per far chiarezza sulla realizzazione dei contenuti e sulle strategie.

Nello schema si parla di Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi) perché se si cerca di capire quanto costa un sito, questi aspetti sono un punto cardine del lavoro.

Un progetto comunicativo parte da un'analisi di mercato che per amdweb significa:

  • analizzare le esigenze aziendali
  • analizzare il mercato
  • analizzare la concorrenza
  • fare un primo prospetto economico che permetta di capire quanto serve all'azienda per avere riscontri
  • fare un progetto redazionale
  • scrivere i testi (quindi definire che tipo di testo si andrà a scrivere)
  • coordinare le varie strategie (landing page per il ppc, seo per farsi trovare, condivisioni varie nei social o pagine specifiche per il mail marketing o per altri canali)

Prima di essere wewb agency siamo stati clienti, prima di realizzare siti aziendali, siamo stati clienti e tutto questo prospetto nasce proprio dal nostro disappunto quando ci si confrontava con web agency poco chiare (e poco serie) perché ogni giorno, per svariati motivi, c'erano costi aggiuntivi.

Il disagio provato ha portanto amdweb a gestire la realizzazione di un sito con estrema chiarezza e con lungimiranza, anche troppa, perché crediamo che  un cliente prima di spendere debba essere consapevole di come si lavora e delle variabili che possono alzare i costi.

Mai si parla di progetto iniziale, mai si parla di schema di lavoro e questo impedisce di avere chiarezza sui costi. Perché un architetto per progettare una casa, cura il dettaglio e cerca di definire ogni costo?

Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi) significa lavorare sulla strategia, su come arrivare al cliente finale e sul messaggio da far trovare a chi arriva sul sito.

Ogni sito ha la sua comunicazione e questo rende complesso parlare in generale di quanto costa un sito.

La realizzazione contenti, post progetto comunicativo redazionale ha costi che partono da 3/4 mila euro ma dipende da quanto si scrive; un sito come faiconoscerelatuaazienda ha centinaia di pagine, e costantemente si cerca di implementare tematiche che possono essere utili alle aziende (come ad esempio questa pagina che parla di quanto costa un sito).

Più si investe sulla comunicazione, più si ha modo di arrivare a clienti che fanno ricerche con google (si parla di google come motore di ricerca perché è il più usato).

ppc, social, mail marketing

Altre strade per arrivare a generare traffico sono

  • il ppc, dove si paga il click del cliente (sono tanti i servizi sponsorizzati di questo tipo)
  • social, dove con una pagina attiva si condividono contenuti
  • mail marketing, se si ha un database o se si costruisce nel tempo
  • altre forme di adv, come pagine locali, punti vendita, accordi con altri siti

È doveroso fare qualche precisazione sui vari modi per generare traffico in un sito, perché sono sempre costi e strategie (NON è la parte tecnica il costo del sito) ed è importante capire bene che se il sito ha una buona base di informazioni ha senso generare traffico, altrimenti si rischia di portare clienti in un ambiente vuoto (pochi click e il cliente cerca altrove).

Non esiste più il concetto di sito chiavi in mano, dove un cliente investe un po' di più per non pensare al sito per anni, adesso il sito deve essere attivo, dinamico, sempre aggiornato e sempre con qualcosa da dire. Serve nell'azienda una figura che si occupi del web o serve in azienda un partner esterno che possa seguire il lavoro comunicatico (ancora più importante in questo contesto avere un preventivo personalizzato).

Grafica e immagine? Quanto costa un sito?

Non ci siamo dimenticati della grafica, tanto meno dell'immagine dell'azienda. Altro aspetto che merita un grosso approfondimento perché si trovano on line grafiche a 30 dollari (pensate che insulto è questo a chi fa grafica di mestiere), Non s prenda paura dei costi grafici perché per un sito vetrina si parla di almeno 3000 euro; per un sito e-commerce 4500 euro.

Sono costi importanti nel sito ma sono costi che si possono affrontare pian piano, dopo aver scelto il tipo di comunicazione e l'approccio per arrivare al cliente finale.

In un sito è l'insieme a vincere, quindi un sito "bello" ma di poca sostanza, lascia il tempo che trova.

 

Inserito il:05/07/2018 08:23:07
Ultimo Aggiornamento:05/07/2018 10:40:49
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Attenzione al prezzo, ma soprattutto attenzione all'esperienza che ha l'azienda ...
leggi..
Se si pensa di spendere poco e che sia facile meglio lasciar perdere, se invece...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology