Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Benvenuto login

I costi di un sito

Non è facile in questa fase di mercato capire i costi di un sito perché per la stessa richiesta/esigenza si trovano proposte da qualche centinaio di euro fino ad arrivare anche a diverse migliaia. Per capire i costi di un sito un'azienda deve acquisire una certa dimestichezza e aver chiaro che i costi di un sito sono

  • costi tecnici
  • costi esecutivi
  • costi strategici

Non esiste un sito che ha un costo di start up fine a se stesso perché ogni sito, nel tempo, necessita di manutenzione e nuova comunicazione.

Un po' di tempo fa si discuteva con i clienti su grafica e impaginazione, su una spesa più consistente che avesse una maggiore durata nel tempo ma le esigenze del web di adesso sono molto cambiate e di conseguenza i costi di un sito sono costi di gestione e di comunicazione.

Si prenda come esempio qualche quotidiano, si prenda come esempio un qualsiasi sito di una grossa realtà che vende on line e si noterà come a distanza di ore il sito appare diverso, sempre in essere, sempre attento alle esigenze del cliente e sempre pronto a proporre nuovi articoli in evidenza o nuove pagine.

Non ha senso per un'azienda parlare di sito statico perché un cliente che cerca pretende comunicazione e pretende una certa attività nel sito.

Normale che l'esempio applicato a quotidiani on line renda meglio l'idea ma il concetto che si deve aver chiaro, quando si cerca di capire i costi di un sito è proprio quello legato al tipo di lavoro che si andrà a fare nel sito. Il sito si trasforma in uno strumento di lavoro e ogni costo è appunto legato al tipo di ritorno che ci si aspetta.

Da dove si inizia a realizzare un sito?

Per parlare di soldi (i costi di un sito) conviene aver chiaro da dove si inizia a realizzare un sito e, non da meno, capire gli aspetti cardine del lavoro. Ogni azienda ha le proprie esigenze, per questo amdweb consiglia di investire del tempo per capire tempi, modi, esigenze, costi e alternative e di prendere in considerazione il work in progress per programmare il lavoro, diluire i costi e spendere meglio. La consapevolezza permette di investire in un sito aziendale, la poca esperienza spesso fa spendere male. Investire per farsi un'idea dei costi e dei modi di lavorare non significa chiedere 10 preventivi e scegliere il più economico, ma capire le differenti strategie di approccio, la lungirmiranza della consulenza e, nello specifico, cosa serve di più all'azienda.

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Il progetto iniziale è il punto cardine del lavoro perché dal progetto si possono fare una serie di considerazioni aggiuntive legate a grafiche, testi, strategie e aspetti tecnici.

amdweb mette l'accento sulle scelte tecniche perché spesso si sceglie ciò che è più comodo al momento senza fare un prospetto di spesa nel medio lungo termine. amdweb propone

  • cms gratuiti
  • cms proprietario in licenza (yost.technology)
  • lavori esclusivi, con progettazione e realizzazione solo per l'azienda

Quando una web agency non è in grado di fornire un'alternativa, conviene capirne le ragioni perché la scelta tecnica è la base del lavoro e quando si sta tendando di capire i costi di un sito, conviene anche fare un prospetto nel medio lungo termine. Quali sono i costi di un sito in 5 anni? Quanto costa il dominio di un sito in 5 anni? Il servizio hosting proposto per partire, è valido o appena si fanno accessi bisogna cambiarlo o potenziarlo? Quanto costa l'assistenza tecnica di un sito in 5 anni?

Il consiglio che amdweb cerca di dare al cliente che vuole proporsi con un sito, è un consiglio legato ad un'accurata analisi iniziale delle esigenze tenendo sempre presente che si cerca di dare il miglior consiglio per l'azienda, filtrando il tutto in base ad una decennale esperienza nel settore. Non si propone solo quanto il cliente cerca, perché non ha le basi per scegliere, altrimenti non chiederebbe consulenza o preventivi; non si propone quanto fa comodo proporre perché non sempre è il meglio per chi spende quindi si cerchi sempre di capire bene le proposte che vengono fatte e si faccia un obiettivo confronto.

I costi di un sito

Proposta tecnica amdweb per realizzare un sito

amdweb propone un servizio tecnico ideato e realizzato dal proprio staff, yost.technology, un cms esclusivo e personalizzabile con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo e ogni possibilità di sviluppo nel tempo (amdweb propone anche lavori con cms gratuiti o lavori tecnici esclusivi e su misura).

L'offerta amdweb consiste nel proporre il cms yost.technology in una versione di start up dove si ha l'essenziale per partire e una versione advanced dove si possono gestire eventi a scadenza, post (riquadri che rimandano ad una specifica pagina), i contatti da database quindi dal pannello amministrativo del sito oltre alla mail, e gli eventi anche attraverso un'applicazione per dispositivi.

  • La versione start up per realizzare un sito vetrina costa 1590 euro, la versione advanced costa 3590 euro.

Il servizio hosting è dedicato, ed esclusivo solo per i clienti amdweb che usano yost.technology, posta elettronica professionale, servizio protocollo ssl, assistenza tecnica sempre compresa nel servizio, ottimizzazione tecnica seo avanzata, grafiche responsive, guida on line, script social e predisposizione per script di analytics. yost.technology permette di avere anche una gestione interna e report degli accessi, un servizio che permette di analizzare e confrontare i dati di google.

  • yost.technology può essere anche blog, costo 2990 euro con la versione start up sito vetrina con gestione autori e pagine dove, previa login, è possibile commentare.

La versione blog può essere applicata anche al servizio advanced vetrina al costo di 4850 euro.

  • yost.technology può essere anche sito e-commerce sito e-commerce infatti si propone una versione start up da 2790 euro e una versione advanced da 5950 euro.

Le differenze sono legate ad una serie di servizi di marketing avanzato che permettono di gestire in maniera agevolata, l'inserimento dei prodotti e proporre al cliente finale delle agevolazioni sull'acquisto multiplo o su pacchetti di prodotti.

La versione start up per realizzare un sito e-commerce, comprende:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Gestione indipendente dei prodotti (menu, foto, gallery, testi)
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di google)
  • Form contatti
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione forme di pagamento (opzionale il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma
  • Guida on line che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della struttura

La versione advanced comprende in aggiunta la gestione delle varianti, la gestione di kit di prodotti o offerte su acquisti multipli di un prodotto (i servizi advanced sono servizi da analizzare in base alle singole esigenze del cliente).

Lo store ha dei costi di gestione tecnica che variano in base al numero dei prodotti che si mettono on line, ecco uno schema in prospettiva:

I costi del servizio e-commerce, dopo 6 mesi si quantificano come segue (proponiamo anche una proiezione nel medio lungo termine):

Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 30 prodotti on line
  • Costo mensile 29 euro
  • Costo annuale 348 euro
  • Costo 3 anni 1044 euro
  • Costo 5 anni 1740 euro
  • Costo 10 anni 3480 euro
Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 150 prodotti on line
  • Costo mensile 59 euro
  • Costo annuale 708 euro
  • Costo 3 anni 2124 euro
  • Costo 5 anni 3540 euro
  • Costo 10 anni 7080 euro
Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 300 prodotti
  • Costo mensile 79 euro
  • Costo annuale 948 euro
  • Costo 3 anni 2844 euro
  • Costo 5 anni 4740 euro
  • Costo 10 anni 9480 euro
Quanto costa un sito e-commerce in 10 anni?

Fino a "N" prodotti
  • Costo mensile 129 euro
  • Costo annuale 1548 euro
  • Costo 3 anni 4644 euro
  • Costo 5 anni 7740 euro
  • Costo 10 anni 15480 euro

Si parla dei costi tecnici nel medio lungo termine, per trasparenza e per mermettere ad ogni azienda di fare un piano investimenti concreto e veritiero.

Costi annuali per il dominio dedicato con amdweb (prezzi validi solo per i clienti che usano yost.technology)

  • 20,00 euro per la registrazione o rinnovo del nome
  • 99,00 euro per lo spazio di base (1 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 200 mb )
  • 149,00 euro per lo spazio di avanzato (5 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 500 mb)
  • 299,00 euro per lo spazio top (10 gb di spazio, 10 caselle mail professionali da 1gb)
  • 35,00 euro all'anno per aggiungere fino a 30 caselle mail
  • Opzione mail server dedicato con ip e protocollo ssl personale, a partire da 249,00 euro l'anno con fino a 50 mail comprese e 50 gb

Perché non facile definire i costi di un sito con le soluzioni gratuite?

Non è facile definire i costi di un sito con le soluzioni gratuite perché sono sempre in evoluzione e quindi soggette a tanti aggiornamenti di diversa natura. Non hanno costi apparenti quindi si paga il tempo e l'esperienza di un settaggio ma si è sempre in balia degli eventi e non si ha mai un prospetto tecnico di lavoro chiaro.

Su queste basi amdweb ha scelto di investire per fornire un servizio perché con amdweb un'azienda può contare su una parte tecnica gestita dallo staff e non avere preoccupazioni o imprevisti.

Nel caso il cliente scelga di interrompere il servizio può avere una migrazione dei contenuti su altra piattaforma proprio per evitare vincoli e spese inutili.

Inserito il:27/09/2018 11:43:47
Ultimo Aggiornamento:07/10/2018 12:02:02
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Attenzione al prezzo, ma soprattutto attenzione all'esperienza che ha l'azienda ...
leggi..
Se si pensa di spendere poco e che sia facile meglio lasciar perdere, se invece...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology