Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Benvenuto login

Come mettere un sito nella prima pagina di google

Quando si pensa di fare un sito, un ingrediente importate da non sottovalutare è capire come metterlo in prima pagina di google, cercando di intercettare ogni possibile cliente interessato

Il segreto del successo di un sito è farlo trovare da chi cerca!

Non ci stiamo inventando nulla, ma spesso questo passaggio sembra non essere così chiaro e ci si accorge di essere anonimi solo dopo mesi di attività on line proprio perché non si ha alcun risultato. Se abbiamo un sito e non abbiamo risultati è normale chiedersi come mettere un sito in prima pagina perché senza l'adeguata visibilità non possiamo arrivare a nuovi clienti. Ovviamente il problema diventa ancora più evidente se stiamo cercando di vendere on line, quindi capire come mettere un sito ecommerce in prima pagina diventa ancor più prioritario.

Insistiamo molto su alcuni step che devono essere presi in considerazione:

  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Contenuti
  • Post messa in rete
  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi post messa in rete o pubblicitari

aspetti che permettono di capire come mettere un sito, sia vetrina che e-commerce in prima pagina facendo attenzione a costi, tempi e prospettive.

come mettere un sito in prima pagina

Prima pagina con la SEO o a pagamento?

Abbiamo sostanzialmente due modi per mettere un sito in prima pagina:

  • lavorando con la seo
  • pagando il click dei clienti.

Cosa differenzia la visibilità naturale dalla visibilità a pagamento?

Quando si pagano i click, si attua una strategia molto rapida, perché permette di essere in pole position in tempi praticamente istantanei, l'altra, la strategia seo per mettere in prima pagina un sito vetrina o e-commerce, prevede un lavoro iniziale e tempi più lunghi ma permette di essere davanti, nel tempo, senza ulteriori spese.

Una richiede investimenti costanti (ppc ha costi costanti) perché quando si smette di pagare si torna anonimi, mentre la seo è una strategia più lungimirante,  permette una visibilità nel tempo, anche se inizialmente ha costi e resa minori.

La seo è una strategia che implica un progetto nel medio lungo termine ma arriva ad un cliente interessato che ha cercato; il ppc ha numeri diversi e implica un lavoro mirato sulla conversione.

Quale scegliere? Dipende sempre dal progetto iniziale e dalla prospettiva che vogliamo nel sito, perché entrambe sono soluzioni valide ed entrambe richiedono investimenti per dare visibilità.

L'importanza dei contenuti per le prime pagine dei motori di ricerca

Se è vero che il ppc (pay per click, ossia il pagamento di click) raggiunge il cliente in poco tempo è altrettanto vera un'altra considerazione: senza contenuti un cliente che vede il nostro sito non interagisce e rischiamo di perderlo subito, fenomeno che abbassa di molto i tempi di permanenza di un cliente nel sito, chiamato frequenza di rimbalzo

La frequenza di rimbalzo è un dato importante per google e per la nostra prima pagina perché segnala al motore di ricerca una certa insoddisfazione per i nostri contenuti.

Dobbiamo capire bene come interagire con il nostro cliente, perché se vendiamo un prodotto conosciuto serve a poco parlarne (è già conosciuto), se vendiamo prodotti artigianali dobbiamo saperli proporre. Dipende sempre dal contesto e dalla marginalità che il prodotto ci permette di sfruttare. Se pensiamo di vendere abbigliamento in generale, consideriamo la concorrenza perché è molto forte nel web ed i margini sono veramente minimi, cosa diversa per servizi esclusivi o prodotti di produzione diretta.

Parliamo di solito di abbinata delle strategie SEO o PPC, perché inizialmente, dopo aver curato i contenuti, può far comodo avere un certo impatto con il cliente finale quel tanto che basta per aiutare la nostra visibiità naturale.

Qual'è il segreto della prima pagina di google?

Attenzione attenzione: l'originalità dei contenuti, associati ad una parte tecnica performante sono il segreto delle prime pagine di google. Non lo diciamo noi, lo dice google stesso nei suoi tutorial/consigli perché se da una parte il grosso del business è legato al pagamento di click, per google è importante avere anche siti con contenuti curati che possano essere di aiuto al cliente finale. L'esperienza della web agency ci permette di ponderare bene gli investimenti e di dosare i costi seo o i costi del ppc. Parlare di noi, spiegare quello che facciamo, aiutare il cliente a scegliere e capire sono gli ingredienti della visibilità.

Quando diamo per scontato, quando puntiamo solo sul prezzo di vendita, quando non ci preoccupiamo di chi deve comperare, non stiamo lavorando per mettere il sito in prima pagina né per aiutare il cliente. Vi dicono nulla quei siti in cui si potrebbe comperare ma non si può selezionare la taglia?

Considerazioni per mettere in prima pagina un sito

Sono solo alcune considerazioni che possono essere utili per mettere in prima pagina un sito. Sono solo considerazioni che non possono servire per fare da soli ma per essere un riferimento quanto abbiamo un sito e non ci piace o non ci soddisfa. Sono considerazioni che dovrebbero farci riflettere per farci capire che la prima pagina di google è conseguenza di un progetto, una scelta tecnica, un lavoro di stesura contenuti e un lavoro costante di pubblicità post messa in rete del sito stesso.

 

 

Inserito il:30/10/2015 10:02:54
Ultimo Aggiornamento:19/05/2017 15:28:50
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Attenzione al prezzo, ma soprattutto attenzione all'esperienza che ha l'azienda ...
leggi..
Se si pensa di spendere poco e che sia facile meglio lasciar perdere, se invece...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology