Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Benvenuto login

Quanto costa la parte tecnica di un sito?

I costi della parte tecnica di un sito variano in base al tipo di progetto che chiediamo ed in base alle singole tariffe delle web agency.

Abbiamo visto preventivi per un e-commerce variare da 49,800 euro fino a 1200 euro; abbiamo visto preventivi per siti vetrina oscillare da 500 euro a 11000 euro.

Bizzarro questo scenario perché fa capire quanto sia complicato per un'azienda che vuole un sito, rendersi conto degli investimenti necessari per una ottimale presenza aziendale nel web.

amdweb per quando si parla di costi o quando si vuole chiarezza su quanto costa la parte tecnica di un sito propone uno schema di lavoro che permetta all'azienda di capire tutti i costi della realizzazione.

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Con questi passaggi vogliamo permettere a chiunque di capire bene i reali costi di realizzazione di un sito, senza illusioni e senza quell'ancoraggio al prezzo che spesso è fuorviante.

Iniziare da un progetto, anche se semplice, permette di iniziare a capire cosa è possibile pretendere dal sito e cosa aspettarsi; iniziare da un progetto permette di fare una scelta tecnica identificando bene i costi e lo sviluppo in progress da fare. Ricordiamo sempre che sviluppo in progress di un sito, significa poterlo creare nel tempo, passo dopo passo, cercando di avere un punto di partenza abbastanza completo e la possibilità di integrare qualsiasi necessità nel tempo.

Parlare di scelta tecnica permette di identificare la miglior soluzione per raggiungere gli obiettivi che ogni azienda si propone per la sua presenza aziendale nel web. Parlare nello specifico dei costi tecnici di un sito, però, significa identificare almeno 3 soluzioni

  • parte tecnica gratuita
  • parte tecnica in licenza d'uso
  • parte tecnica personalizzata

Cosa differenzia queste alternative?

Da un punto di vista concettuale sono davvero soluzioni distanti, perché si passa da una parte tecnica preconfezionata vedi cms gratuiti, all'avere tutto su misura.

1) Soluzioni gratuite: non hanno (teoricamente) costi, si scaricano e si istallano tenendo presente che molti servizi hosting propongono nel prezzo l'istallazione del cms. Le soluzioni gratuite sono quindi attivabili in pochi click. Stesso concetto vale per gli aggiornamenti che sono sempre scaricabili dalla rete e si istallano, in genere, in pochi passaggi.

2) Soluzioni in licenza prevedono uno start up ed un costo mensile e sono completamente gestite dal fornitore, quindi per chi le utilizza nessuna perdita di tempo per aggiornamenti o per controlli tecnici ma soprattutto molta chiarezza economica.

3) Soluzioni personalizzate, implicano costi importati ma tutto è fatto su misura, quindi si deve comunicare con l'azienda per discutere ogni più piccola esigenza.

Vediamo le tre alternative sotto un profilo economico, perché è importante capire che se si sceglie una soluzione gratuita e si fa da soli, non devono esserci investimenti. Purtroppo scopriamo, ogni giorno, che ci sono aziende che chiedono migliaia di euro per inserire 4 contenuti e per fare una semplice istallazione. Non vogliamo tanto commentare, vogliamo solo far capire a chi spende che per non essere presi in giro è necessario essere adeguatamente informati. Le soluzioni gratuite hanno molte problematiche di sicurezza oltre che tecniche, quindi se sono gratis possono essere utilili, se costano dobbiamo sapere che possiamo trovare alternative migliori.

Merita un appunto anche l'analisi degli obiettivi dell'azienda perché un sito professionale e una presenza aziendale nel web meritano un approccio diverso.

Le parti tecniche su misura hanno costi importanti perché tutto è fatto su precisa indicazione dell'azienda (in genere sono scelte cercate da chi ha budget ed esperienza).

Serve attenzione anche per le soluzioni in licenza perché è importante capire tutte le condizioni di utilizzo, vincoli ed eventuali penali nel caso si scelga di interrompere la collaborazione.

amdweb propone il servizio yost.technology perché

  • è prodotto dallo staff
  • ha assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo
  • non ha vincoli
  • è personalizzabile nel tempo
  • è un servizio
  • ha costi chiari nel tempo (le personalizzazioni sono sempre a consuntivo)

yost.technology è proposto in versione start up sia per sito vetrina che per sito e-commerce (amdweb per semplicità divide le due strade anche se possono essere nello stesso sito)

Quanto costa la parte tecnica di un sito?

Il progetto faiconoscerelatuaazienda è un progetto che cura la visibilità del sito e usa come parte tecnica yost.technology un servizio amdweb che permette di avere un sito vetrina a partire da 1590 euro e un sito e-commerce a partire da 2790 euro. La forza del progetto è proprio nel servizio perché viene proposto con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo e permette una realizzazione implementabile nel tempo, in base alle evoluzioni del mercato, al successo del progetto e alle possibilità dell'azienda.

Siti vetrina che se si gestiscono in autonomia partono da 1590 euro di start up e 299 euro all'anno di amministrazione; siti e-commerce che partono da 2790 euro di start up e hanno un canone mensile che varia dal numero di prodotti che si intende mettere in vendita:

  • 29 euro al mese fino a 30 prodotti
  • 59 euro al mese fino a 150 prodotti
  • 79 euro al mese fino a 300 prodotti

Chiara distinzione costi tecnici, costi realizzativi e costi post messa in rete, quindi costi pubblicitari. Un cliente può lavorare in piena autonomia, può avere supporto o commissionare l'intero lavoro!

Cosa comprende il servizio tecnico in licenza per fare un sito?

Il servizio comprende un dominio con il server dedicato amdweb per il primo anno e tutta l'assistenza tecnica per mettere on line il nostro sito; tutti gli aggiornamenti necessari e la possibilità opzionale di avere ogni personalizzazione tanto da poter arrivare ad avere una parte tecnica completamente personalizzata. Il servizio tecnico in licenza comprende tutta la predisposizione SEO della parte tecnica, quindi una parte tecnica ottimizzata per essere visibili con i motori di ricerca.

Dov'è il vantaggio nel pagare al mese una parte tecnica di un sito?

Il vantaggio della proposta amdweb è la creazione di un sito in progress, con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo, nessun vincolo di permanenza e nessun costo impegnativo di start up. Possiamo arrivare a gestire una parte tecnica completamente personalizzata scegliendo cosa ci serve e come ottimizzarlo al massimo. Se ci stanchiamo del progetto possiamo smettere senza ulteriori costi; se decidiamo di proseguire nell'investimento lo facciamo con cognizione di causa sapendo sempre di contare su uno staff tecnico a nostra disposizione.

Non avere vincoli di permanenza ci permette sempre di scegliere e non avere mai sorprese

Quanto costa la parte tecnica di un sito?

Per concludere, e per avere un'idea chiara di quanto costa la parte tecnica di un sito dobbiamo aver chiaro il tipo di servizio che ci viene offerto ed il tipo di assistenza che ci viene proposta per evitare di fare scelte scomode nel tempo. Inutile spendere poco da subito se per ogni problematica tecnica dobbiamo spendere; inutile scegliere soluzioni gratuite se poi dobbiamo chiedere assistenza per aggiornarle. Facciamo chiarezza sulla chiarezza e sulla sicurezza del sistema perché in caso di attacchi si rischia di spendere per ripristinare il sito. Il servizio faiconoscerelatuaazienda, a fronte di un costo annuale, segue in tutto e per tutto la parte tecnica del vostro progetto, fornendo come opzione, in caso di bisogno, anche assistenza strategica.

Quando cerchiamo di capire quanto costa la parte tecnica di un sito cerchiamo di farci una chiara idea in prospettiva e cerchiamo di essere chiari su tutti i costi.

Inserito il:15/10/2015 12:18:12
Ultimo Aggiornamento:11/05/2018 15:00:20
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Attenzione al prezzo, ma soprattutto attenzione all'esperienza che ha l'azienda ...
leggi..
Se si pensa di spendere poco e che sia facile meglio lasciar perdere, se invece...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology