Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Benvenuto login

Il preventivo per un sito internet

Quando si parla del preventivo di un sito internet, di solito, la voce che interessa di più è l'importo finale, normale, ma si deve imparare a capire ogni voce spesa nel contesto web se si vuole fare un vero investimento aziendale.

Da una serie di ricerche fatte on line, abbiamo appurato che per lo stesso prodotto si passa da preventivi di qualche centinaio di euro a preventivi che arrivano anche a miglia di euro, non più di qualche settimana fa abbiamo analizzato con un cliente delle proposte per un sito e-commerce e sul tavolo c'era un preventivo da 2000 euro, un preventivo da 5000 e uno da 48 mila. La cosa simpatica però, è che nessun preventivo era a misura di cliente, tutti con voci molto tecniche tanto che certe sono sembrate "strane" anche a noi.

Prima di tutto il preventivo per un sito internet deve essere un preventivo personalizzato, aspetti importante per un'azienda per evitare cifre poco adatte al lavoro che serve fare e, non da meno, perché il preventivo per un sito internet ha talmente tante variabili che si rischia di sfalsarlo per non essere chiari sul punto di partenza.

La grafica, per fare un esempio concreto, nel preventivo per un sito internet, è una voce spesa che può variare di migliaia di euro, più della piattaforma stessa perché il prezzo varia in base a chi fa il lavoro e al tipo di studio che si fa alla base. Un software che genera grafiche a comando con qualche click ha costi differenti rispetto ad un team di persone.

Cosa chiedere alla web agency con il preventivo per un sito internet?

Si deve capire prima di tutto cosa si vuole dal sito, poi in base agli obiettivi si parla di costi. Sono pochi i clienti che hanno le idee chiare e questo fa capire quanto l'argomento sito internet possa essere complicato e quanto sia facile per una web agency, parlare di aria fritta nel preventivo per un sito internet.

Un aspetto importante da capire, quando si cerca Il preventivo per un sito internet è che il sito, come un negozio, necessita sempre di lavoro, di aggiornamenti, di inserimenti. Un sito non può essere pubblicato e basta.

amdweb consiglia sempre questo prospetto di lavoro:

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Inutile fare tante congetture, per realizzare un sito aziendale sono tappe fondamentali e capire senso e valore permette di capire meglio il preventivo per un sito internet.

Gli aspetti tecnici del preventivo di un sito

Parlare di parte tecnica è fondamentale in un preventivo per un sito internet, perché se si usa un cms gratuito, ossia un pacchetto pre confezionato i costi sono diversi da una parte tecnica fatta su misura o da una parte tecnica che viene sviluppata dall'azienda che si contatta per il preventivo. Un pacchetto pre-confezionato è già fatto, non ha lavoro tecnico se non qualche minuto per l'istallazione ed è giusto saperlo prima di spendere.

amdweb propone una parte tecnica di propria produzione, con costi mensili o annuali e con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo e sempre a carico del personale amdweb.

I costi strategici del preventivo di un sito

I costi strategici del preventivo di un sito sono i costi che parlano di stesura contenuti quindi parlano di visibilità e sono alla base degli aspetti comunicativi del progetto. Fare i testi non è facile e non deve essere un lavoro che fa il cliente. I costi strategici sono legati anche al post messa in rete del progetto stesso perché implicano altri interventi pubblicitari, la presenza nei social o la creazione di mail da inviare con la newsletter. Se parliamo di sito e-commerce il post messa in rete ha anche costi di gestione per presentare nuovi prodotti o sconti, promozioni o pacchetti. La cosa importante se parliamo di preventivo di un sito internet, è capire che c'è e ci deve essere un post messa in rete nella voce spese altrimenti ci troveremo ad affrontarlo nel tempo con sorpresa.

La grafica?

Riprendiamo il concetto visto sopra, perché per il preventivo di un sito internet abbiamo visto alla voce grafica importi anche di 25 mila euro per siti fatti con wordpress. Facciamo attenzione e cerchiamo sempre il buon senso. Se stiamo cercando con google informazioni per Il preventivo per un sito internet o se siamo alle prime esperienze cerchiamo di capire i costi nel loro insieme. Se si arriva a spendere 25 mila euro per la grafica di un sito, di certo si ha consapevolezza e non si cerca con google informazioni su preventivi o costi di un sito, poi spenderli per un cms gratuito è scelta personale che per tante ragioni non comprendiamo.

Discutiamo nell'insieme nel progetto iniziale, stanziamo budget ragionevoli ma prima di tutto, prima di scegliere Il preventivo per un sito internet cerchiamo di acquisire consapevolezza sul web e su quanto un sito può essere utile all'azienda.

Perché scegliere soluzioni web in progress?

Da sempre parliamo di sito internet in progress, da sempre parliamo di lavoro in progress, da sempre sosteniamo le strategie in progress perché creano consapevolezza e mettono il cliente nella condizione ideale ci capire e investire nel migliore dei modi. Un po' alla volta, passo dopo passo. Dobbiamo capire cosa significa seo, dobbiamo capire cosa significa farsi trovare su internet, dobbiamo capire che un cliente fisico ed un cliente virtuale hanno esigenze diverse, cercano cose diverse e hanno modi diversi di proporsi e di chiedere le cose. Un cliente consapevole è un cliente che spende meglio e se serve spende di più. Se la web agency ha esperienza, coinvolge e cerca di far capire.

Inserito il:21/09/2015 11:04:07
Ultimo Aggiornamento:18/05/2018 09:15:57
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Attenzione al prezzo, ma soprattutto attenzione all'esperienza che ha l'azienda ...
leggi..
Se si pensa di spendere poco e che sia facile meglio lasciar perdere, se invece...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology