Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Benvenuto login

Capire la seo, perché non può costare poco?

Quando si chiede un preventivo seo, si resta in genere stupiti perché i costi sono importanti; si parla sempre, infatti, di investimenti e non proprio di spesa fine a se stessa. La seo è una strategia applicata al sito che permette di avere contatti interessati, nuove visite grazie a nuovi contenuti che costantemente vengono inseriti grazie proprio a costanti ricerche e confronti che si fanno analizzando la concorrenza, i clienti che fanno domande e la mission aziendale.

Quando diciamo che è importante capire la seo, perché non può costare poco, ci riferiamo proprio a tutto il lavoro che c'è da fare dietro alla stesura di una pagina e dietro alla scelta di tante parole chiave che devono identificarci nelle ricerca.

Se un cliente cerca qualcosa e trova il nostro sito, significa che la strategia è stata applicata in modo corretto; parliamo in primis di un cliente che cerca qualcosa, parliamo di un sito che si fa trovare in modo coerente con le specifiche ricerche che fa il cliente e, non da meno, parliamo di una pagina web che rimane nel tempo nelle prime posizioni dei motori di ricerca (in genere si parla solo di google visto che detiene il 92% del traffico internet mondiale) intercettando nel tempo altri clienti interessati.

capire la seo, perché non può costare poco?

Perché un lavoro seo non può costare poco?

Un lavoro seo non può costare poco perché serve tempo per farlo e molta competenza, sia tecnica che strategica. Diffidiamo da chi scrive pagine seo per qualche decina di euro, diffidiamo da chi propone pacchetti seo a poche centinaia di euro al mese soprattutto quanto non si accenna mai alla pubblicazione di nuovi contenuti.

Analisi rispetto a cosa facciamo e a come si pone la concorrenza, ore di ricerche e confronti, stesura testi identificando bene ogni termine con cui vogliamo essere nelle prime posizioni, controllo tag e descrizioni per arrivare ad un costante lavoro di inserimenti: non sono operazioni banali e sono parte di un lavoro d'insieme che porta l'azienda ad essere trovata.

Se fosse facile e se costasse poco lo farebbero tutti, ma come possiamo notare tanti siti non hanno visibilità, forse la scarsa visibilità è uno dei motivi che ci spinge a leggere pagine "pesanti" come questa, per capire la seo e per capire perché non può costare poco!

Quando si spende poco, quando troviamo offerte tanto convenienti sul contesto seo, facciamo attenzione a cosa ci viene proposto.

  • Come si vuole essere trovati?
  • Cosa cerca il cliente
  • Cosa dovrebbe cercare per trovare il sito aziendale su cui vogliamo fare l'intervento seo?

Fare seo significa far trovare il sito e questo è un aspetto strategico molto importante. La seo non fa numeri perché intercetta chi cerca realmente un qualcosa.

Che competenze servono per lavorare con la seo?

Per lavorare con la seo serve esperienza seo, serve saper scrivere ricordando che google non è un giornale; spesso chi scrive libri o fa il giornalista si propone come copy writer ma attenzione che la seo è ben altro. Serve individuare chiaramente le parole chiave di interesse e serve sviluppare un testo che sia facile da leggere, tecnico al punto giusto sempre in base al tipo di mercato a cui ci si rivolge. L'esperienza si fa sul campo, certo, ma se un'azienda si propone come esperta seo deve avere per forza di cose, siti da mostrarci concepiti e lavorati in ottica seo.

Vogliamo capire se il nostro interlocutore parla SEO?

Vediamo cosa ha fatto, cosa ha scritto e come si trova. È pur vero che l'esperienza si fa nel campo, ma un serio esperto seo o una azienda che lavora con la seo, per etica professionale dovrebbe imparare sulla propria pelle il lavoro e quindi avere minimo un sito personale con delle pagine facili da trovare. Attenzione anche al concetto di essere in prima pagina perché, per fare un esempio, nel sito amdweb abbiamo parlato di ciucciariello materassi, una linea inventata per far capire come essere in prima pagina è inutile se non si usano le parole chiave corrette: cercate ciucciariello materassi con google e troverete che amdweb è in prima pagina! Non è un buon esempio seo da analizzare, anche se il testo è primo, perché nessuno mai cercherebbe questo sito on line. Serve capire gli esempi e serve essere sufficientemente critici per analizzare chi abbiamo davanti se vogliamo una strategia seo vincente.

  • azienda che fa siti è una query in prima pagina dove possiamo trovare amdweb
  • quanto costa un sito e-commerce è una query in prima pagina dove possiamo trovare amdweb
  • cosa fa un esperto seo è una query in prima pagina dove possiamo trovare amdweb
  • Capire la seo, perché non può costare poco? è una query in prima pagina dove possiamo trovare questo sito

Se facciamo un calcolo dei costi di queste pagine, in media 200/250 euro, capiamo che portano, nel tempo, molti clienti a trovare amdweb e a contattarla. Ma l'aspetto che deve essere compreso, al di là del costo è che il contatto avviene perché il cliente fa una ricerca precisa e trova una risposta precisa.

Per essere in prima linea con la pubblicità a pagamento spendiamo di media 1 euro a click, per sempre, cifra che può variare nel tempo in base alla concorrenza e in base a come è scritto il testo di atterraggio. Il pagamento di click, però, genera traffico di monor qualità perché propone l'inserzione in base ad un insieme di parametri che spesso non coincidono con il vero interesse del cliente.

Se si fa una prova e si cerca rossetto rosso, piuttosto che materasso a molle, piuttosto che auricolare per telefono, si potrà notare che per giorni si avranno nel pc molte inserizioni simili di clienti che stanno pagando per promuovere il servizio/prodotto cercato. Una volta fatto l'acquisto non si è più così interessati ma la pubblicità esce lo stesso, a discapito di chi sta "investendo". La seo presenta delle pagine solo a chi le cerca.

Attenzione, parliamo di costo a click, non costo a contatto: un cliente clicca, entra nel nostro sito e, a prescindere da cosa succede dopo, paghiamo un euro. Ci sono costi a click anche di 5 euro, altri anche di 30, dipende dal settore e dal periodo. Impariamo a fare un prospetto nel tempo, impariamo a capire i costi nel medio lungo termine se vogliamo parlare di seo e della sua efficacia ed efficienza.

Quanto influisce la piattaforma tecnica nelle strategie seo?

La parte tecnica influisce molto nel lavoro seo che andremo a sviluppare ed è importante capirlo prima di spendere. Vogliamo spendere qualche parola su questo aspetto perché molti preferiscono usare parti tecniche gratuite per risparmiare, senza fare le opportune considerazioni nel medio lungo termine. L'utilizzo delle strutture gratuite ha senso se è una scelta ponderata; troppo spesso, però, scopriamo che l'azienda ha optato per joomla o wordpress perché non è stato analizzato alcun prodotto alternativo.  Non si dimentichi mai:

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Realizzazione contenuti
  • Post messa in rete
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi pubblicitari

Insistiamo molto su questa logica di gestione del sito, perché senza questa scaletta da rispettare, nel tempo, il nostro sito rischia di avere lacune importanti. Non a caso proponiamo un lavoro in progress, proprio per gestire al meglio i costi, e per testare nel campo le evoluzioni lavoro che si sta facendo. Capire le priorità prima di spendere ci aiuta a gestire il budget che si ha a disposizione per fare il progetto web, fidarsi di chi capita, di chi costa meno o di chi insiste di più, non sempre è la scelta migliore. 

Inserito il:15/09/2015 12:26:21
Ultimo Aggiornamento:19/09/2017 11:30:27
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

In evidenza

Attenzione al prezzo, ma soprattutto attenzione all'esperienza che ha l'azienda ...
leggi..
Se si pensa di spendere poco e che sia facile meglio lasciar perdere, se invece...
leggi..
Cosa rende un sito appetibile per i clienti? Ci sono aspetti importanti che non si possono sottovalutare anche se, purtroppo, spesso...
leggi..
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology