Cosa sapere prima di fare un sito

Sono davvero tante le cose che si dovrebbero sapere prima di fare un sito perché sono davvero tanti gli aspetti da trattare; contenuti, grafica, piattaforma, strategie di visibilità... sono solo un punto di partenza che deve sostanzialmente far capire che

  • Fare un sito non è un gioco
  • Fare un sito costa sia nella fase iniziale che nel tempo
  • Fare un sito è un impegno e per l'azienda un investimento importante

amdweb nel contesto consulenziale strategico consiglia di partire da uno schema di lavoro per capire cosa sapere prima fare un sito, tenendo presente che lo schema tratta 4 macro aspetti che devono a loro volta essere analizzati e interpretati in base alle singole esigenze dell'azienda.

Sottovalutare questi aspetti significa buttare soldi!

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | faiconoscerelatuaazienda.it
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

L'idea di avere un sito aziendale tutto nostro è molto allettante, leggere poi on line che costa poco, ancora di più. Prima di spendere, però, da buoni imprenditori, è giusto capire bene cosa c'è da sapere prima di fare un sito e cosa serve per renderlo "speciale", perché non è tanto importante quanto si spende per farlo, ma quanto, piuttosto, potrà rendere nel tempo.

Ci permettiamo di fare una prima considerazione, utile soprattutto a chi sta cercando di capire cosa sapere prima di fare un sito: fare un sito aziendale non costa poco, non è facile e per farlo serve competenza.

È vero che la professionalità costa molto, ma costa molto di più affidarsi ad improvvisati!

Cosa sapere prima di fare un sito? la consapevolezza permette di spendere bene, se cerchiamo l'affare dobbiamo essere informati per saperlo cogliere!

Cosa sapere prima di fare un sito?

Perché ci sono cose da sapere prima di fare un sito?

Ci sono cose da sapere prima di fare un sito, perché quello che si vede può sembrare tutto uguale, sia negli aspetti tecnici che negli aspetti visivi, quindi grafici, ma i siti non sono tutti uguali ed i costi possono essere molto differenti appunto per cose "simili".

  • Ci sono parti tecniche gratuite che molte web agency fanno pagare come se fatte su misura, sfruttando la pigrizia di chi paga (basta fare qualche ricerca per capire quante soluzioni tecniche ci possono essere per fare un sito).
  • Ci sono strategie scomode da spiegare/capire, come l'essere in prima pagina in maniera naturale, strategie seo, che molte web agency non spiegano e danno per scontate facendo cercare il sito con il proprio nome.
  • Ci sono costi annuali, che spesso non sono adeguatamente specificati, dominio o assistenza negli aggiornamenti per fare un esempio.
  • Ci sono investimenti necessari, che spesso per praticità molte web agency omettono di spiegare, tra tutti la visibilità.

Ci sono cose da sapere prima di fare un sito perché non ci sono regolamentazioni che impongano una certa qualità del lavoro e si rischia di essere ammaliati dal prezzo e mettere on line un sito che non è di nessuna utilità all'azienda.

Partiamo dal progetto del sito, che non deve necessariamente essere un manuale cartaceo, ma ci serve per dare degli obiettivi di massima e capire che tipo di parte tecnica usare. In base all'idea di partenza possiamo scegliere parti tecniche gratuite o fatte su misura. Anche se l'idea è semplice, anche se il progetto è per un sito vetrina noi consigliamo sempre di fare uno start up progettuale perché proprio dal progetto iniziale possiamo iniziare a capire se stiamo facendo la scelta giusta e possiamo iniziare a vedere le cose in prospettiva.

La scelta tecnica è conseguenza del lavoro iniziale di progettazione e permette di costruire quanto si è ipotizzato nel progetto. La parte tecnica è un passaggio delicato perché implica delle competenze che vanno un po' al di là del sito stesso.

Il mercato propone tecnicamente

  • Soluzioni gratuite, open source (gratuite per la web agency)
  • Soluzioni su misura (tutto viene personalizzato a partire dal codice sorgente)
  • Soluzioni in licenza, veri e propri servizi che dipendono sempre da chi li propone

I nostri servizi tecnici per fare un sito

Le nostre proposte tecniche sono proposte costruite, gestite e controllate dallo staff, sono parti tecniche di nostra produzione. Siamo stati clienti prima di diventare web agency e abbiamo provato

  • Le soluzioni su misura ma ci siamo resi conto che hanno costi davvero importanti oltre che tempi di sviluppo impegantivi
  • Le soluzioni gratuite, tutto subito e gratis, ma sono lente e chiedono costanti aggiornamenti, senza contare che non sempre è possibile avere personalizzazioni (sono senza dubbio soluzioni comode per la web agency)

Ci sono vantaggi e svantaggi, normale e questo ci ha spinto a sviluppare una nostra idea, yost.technology, quello che noi da clienti avremmo voluto trovare. yost.technology è il punto di partenza per gestire un sito vetrina, un sito e-commerce e/o blog, con tutto quello che serve e un sito deve avere per essere on line. Il vantaggio è nel servizio stesso, senza vincoli, con costi chiari e con la possibilità di avere sviluppi in progress.  È  possibile personalizzare le grafiche, è possibile lavorare in autonomia, è possibile avere completa gestione del sito e ogni imprevisto tecnico è controllato dallo staff.

Faiconoscerelatuaazienda è un progetto che propone yost.tecnology, la parte tecnica ottimizzata per i motori di ricerca, in licenza d'uso con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo e senza alcun vincolo di permanenza.

Quando ci siamo chiesti come dovrebbe essere la piattaforma ideale per fare siti, ci siamo resi conto che ci sono, in ogni sito, dei passaggi e delle funzionalità che non possono mancare, infatti:

  • Un Sito vetrina deve avere: gestione pagine, categorie, immagini, gallery, gestione eventi o post (finestre anteprima che portano a nuove pagine del sito), form contatti
  • Un Blog deve avere: commento del cliente, previa registrazione
  • Un Sito e-commerce deve avere: gestione prodotto, immagini, testo, codice prodotto, marca prodotto, magazzino, sconti per data o numero di pezzi, importo o percentuale, gestione spedizione, pagamenti, contratti e invio mail di riepilogo

Qualsiasi altra funzionalità può/deve essere personalizzata

Perché allora non creare un servizio essenziale, implementabile nel tempo?

Su questi presupposti è nato il nostro progetto tecnico, su questi presupposti è nato yost.technology

Questa scelta strategica, ci permette commercialmente di abbattere i costi iniziali del su misura e proporre un servizio che si avvicina qualitativamente molto al su misura!

yost-technology, servizio tecnico per fare siti

La piattaforma viene proposta come servizio con diversi step di partenza che si differenziano per funzionalità

  • Servizi Lite il punto di partenza, essenziale
  • Servizi Start up
  • Servizi Advanced
  • Servizi Advanced plus

yost.technology viene proposto con queste caratteristiche:

  • Nessun vincolo
  • Costi chiari sia nel gettone iniziale che nel tempo
  • Servizio hosting performante
  • Servizio email server con antispam e backup
  • Assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo
  • Gestione sito vetrina, blog e sito e-commerce
  • Integrazioni gestionali
  • Possibilità di avere sviluppi nel tempo
  • Codice sorgente sempre controllato e ottimizzato
  • Predisposizione Seo della piattaforma
  • Gestione anche autonoma del servizio
  • Opzione controllo dati degli accessi, servizio che permette il confronto con analytics di Google

 

yost.technology, servizi web per realizzare siti

Le proposte amdweb per fare un sito vetrina

Servizio vetrina attivo in 24/48 ore

Il servizio vetrina è attivo in 24/48 ore dalla registrazione/trasferimento del dominio.

Tutti i servizi prevedono:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica.
  • Gestione indipendente delle pagine.
  • Massima ottimizzazione seo sia dei testi che delle foto.
  • Grafica di base responsive.
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori.
  • Predisposizione per inserimento Google Analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di Google).
  • Form contatti con visualizzazione del contatto anche da piattaforma.
  • Gestione pagine in evidenza ovvero la possibilità di inserire dei riquadri "in evidenza" visibili in tutte le pagine del sito
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti.
  • 2 ore di affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma.

Guida online h24, che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della piattaforma

Caratteristiche dei servizi:

Sito vetrina

Lite
 

da 590 euro

 


Per iniziare o gestire fino a 30 pagine.
Caratteristiche:

  • Gestione fino a 30 pagine
  • Gestione 1 spazio post

Sito vetrina

Start up
 

da 1590 euro

 


Per gestire fino a 100 pagine.
Caratteristiche:

  • Gestione fino a 100 pagine
  • Gestione 3 eventi a scadenza alla volta
  • Gestione 3 spazi post 
  • Gestione/integrazione 2 spazi categorie
  • Opzione blog con l'aggiunta di 590 euro

Sito vetrina

Advanced
 

da 3590 euro

 


Per gestire più di 100 pagine.
Caratteristiche:

  • Gestione N pagine
  • Gestione N eventi a scadenza
  • Gestione N spazi post 
  • Gestione/integrazione N spazi categorie
  • Opzione blog con l'aggiunta di 590 euro

Le proposte amdweb per vendere online

Servizio store attivo in 24/48 ore

Il servizio e-commerce è attivo in 24/48 ore dalla registrazione/trasferimento del dominio. 

Tutti i servizi prevedono:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento Google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di Google)
  • Form contatti
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione forme di pagamento PayPal, bonifico (opzionale a consuntivo il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione a costi differenti per soglie di spesa
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma

Guida online h24, che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della piattaforma

Caratteristiche dei servizi:

Sito Ecommerce

Lite
 

da 790 euro

 

 

  • Gestione prodotti
  • Gestione magazzino
  • Gestione sconti
  • Gestione categorie
  • Ricerca su tag

Sito e-commerce

Start up
 

da 2790 euro

 

Servizio Lite  +

  • Prodotti Correlati
  • Schema caratteristiche prodotto
  • Scelta di 2 opzioni (totale 2 crediti)

Sito e-commerce

Advanced
 

da 5950 euro

 

Servizio Lite  +

  • Prodotti correlati
  • Schema caratteristiche prodotto
  • Scelta di 5 opzioni (totale 5 crediti)

Sito e-commerce

Adv plus
 

da 9900 euro

 

 

  • Scelta di tutte le opzioni
  • Implementazioni scontate o comprese per 3 anni

Opzioni store da 1 credito

  • Gestione varianti del prodotto  (1 credito)
    Funzionalità adatta a gestire un prodotto con varianti ad esempio per taglia, misura, colore o modello. La gestione delle varianti permette di raggruppare i singoli prodotti e presentarli insieme al cliente, che può scegliere tra le diverse opzioni.
  • Gestione offerte sul singolo prodotto (1 credito)
    È una funzionalità di gestione avanzata per proporre offerte multiple. Il cliente che visualizza un prodotto, vede subito se tale prodotto ha un'offerta multipla.
  • Gestione omaggi su soglia spesa (1 credito)
    Funzionalità che permette di proporre omaggi singoli o a scelta, rispetto all'importo del carrello.
  • Gestione sconti su soglia spesa (1 credito)
    Funzionalità che permette di proporre al cliente dei prodotti scontati rispetto all'importo del carrello.

Opzioni store da 2 crediti

  • Gestione varianti del prodotto  (2 crediti)
    Funzionalità adatta a gestire un prodotto con varianti ad esempio per taglia, misura, colore o modello. La gestione delle varianti permette di raggruppare i singoli prodotti e presentarli insieme al cliente, che può scegliere tra le diverse opzioni.

Opzioni store da 3 crediti

  • Gestione kit di prodotti (3 crediti)
    I Kit sono dei pacchetti di prodotti che possono essere personalizzati tanto da permettere al cliente finale di fare un acquisto conveniente, completo e su misura. Si crea un prodotto di partenza (che ad esempio può essere maglia+pantalone) e si inseriscono delle ulteriori scelte opzionali che possono essere scontate o a prezzo pieno.
  • Gestione coupon (3 crediti)
    • Coupon sconto generico (valore e/o percentuale) attivo per 1 o "N" volte
    • Coupon con vincolo minimo di spesa
    • Coupon personalizzato associato alla login del cliente
    • Coupon prodotto o insieme di prodotti
    • Gestione base Gift Card
  • Gestione Kit Offerta (3 crediti) *** (Disponibile 60 giorni circa dall'attivazione del servizio)
    Funzionalità che permette di far scegliere al cliente N prodotti tra quelli disponibili ad un prezzo scontato.

Quando abbiamo pensato di scrivere il codice sorgente del servizio yost.technology abbiamo cercato di prevedere un servizio come punto di partenza, quindi essenziale con la possibilità di gestire a step differenti funzionalità che possono essere condivise o esclusive (ogni progetto è definito con il singolo cliente, ogni singolo cliente può avere personalizzazione esclusive).

Non è importante cosa si sceglie, è importante poter scegliere e saper scegliere il meglio.

Tra le cose da sapere prima di fare un sito, c'è la gestione dei contenuti. Chi scrive i contenuti? Molte web agency pretendono i testi dai clienti e quello che dobbiamo sapere prima di accettare è che questo significa scarsa visibilità. I testi, i contenuti, le parti scritte sono l'unico sistema che abbiamo per arrivare al cliente finale facendoci trovare attraverso i motori di ricerca. Se il testo è fatto male o fatto da chi non ha esperienza, non serve a nulla perché a leggerlo saranno i nostri già clienti che arriveranno al sito solo perché gli indichiamo il corretto indirizzo.

  • Progetto
  • Scelta tecnica
  • Contenuti
  • Pubblicità o post messa in rete

Non parliamo di ingredienti fine a se stessi, ma di un progetto d'insieme che possa essere di aiuto all'azienda. SEO, visibilità naturale o a pagamento, clienti, sono concetti che devono essere integrati in questi step di base per fare un sito. La parte tecnica deve aiutare, un po' come un'auto che si compera in base al tipo di utilizzo che ne facciamo, poi valutiamo anche estetica e costi: una famiglia con 4 figli, non compera una 2 posti!

Una volta fatto il sito cosa si deve fare?

  • Post messa in rete

Ecco un altro aspetto da sapere prima di fare un sito, il post messa in rete.

  • Una volta fatto il sito, cosa succede?
  • Cosa dobbiamo aspettarci?

Per molti clienti questo step è arabo puro, incomprensibile, perché mai nessuno ha detto loro che c'è un post messa in rete. Serve investire, serve farsi trovare e far trovare sempre nuovi contenuti, nuove offerte, nuove informazioni perché, se ci pensiamo bene, da clienti lo pretendiamo, un sito che vuole essere uno strumento di lavoro, deve comunicare e far trovare sempre cose nuove al cliente che lo visita. Chi di noi visiterebbe un sito che nel tempo non cambia mai? Che senso ha un sito che dice sempre le stesse cose?

Ovviamente dobbiamo contestualizzare e prendere queste considerazioni come spunti, ma in linea di massima, se non movimentiamo il sito, quindi se non curiamo il post messa in rete del progetto, rischiamo di aver speso male i nostri soldi.

Considerazioni da fare e capire PRIMA di fare un sito

  • Progetto
  • Scelta tecnica
  • Contenuti
  • Post messa in rete

Come possiamo intuire sono 4 passaggi che implicano una serie di considerazioni che a loro volta implicano competenza nell'analizzare il progetto. Quando sentiamo di siti da qualche centinaio di euro, chiediamoci come fanno a fare tutto questo senza gli opportuni costi; perché amazon, ebay o subito investono nella pubblicità milioni di dollari al mese se con qualche centinaio di euro si riuscisse ad avere un sito che realmente funziona?

 

Ultimo Aggiornamento: 02/05/2022 08:18:04
Condividi nelle tue pagine Social


Faiconoscerelatuaazienda
più visibilità alla tua azienda!

amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materiale fornito)

yost.technology | 04451716445